Blog

Facebook ti blocca se condividi musica?

Potrebbe essere capitato anche a voi. Ma se siete tra quei fortunati che riescono a condividere contenuti (magari nei gruppi?) senza incappare mai nell’algoritmo di sicurezza di Facebook, sappiate che è solo questione di tempo. Facebook potrebbe bloccarvi. Promuoversi su Facebook Indubbiamente, il social più frequentato del mondo, insieme a Instagram, è il luogo virtuale Leggi di piùFacebook ti blocca se condividi musica?[…]

SCRIVERE MUSICA: DI NOTTE O DI GIORNO?

La creatività e il suo interruttore Ammettiamolo. Tutti noi vorremmo avere l’interruttore per accendere la nostra creatività in qualsiasi istante, proprio quando ne abbiamo più bisogno. E invece no. Scrivere musica e canzoni è una pratica che richiede concentrazione e una buona dose di ispirazione. Notte o giorno? Luce o buio? Ognuno impara con l’esperienza Leggi di piùSCRIVERE MUSICA: DI NOTTE O DI GIORNO?[…]

Scrivere canzoni: come suscitare emozioni

Breve storia di una canzone Come tutti sappiamo, la musica, come qualsiasi forma d’arte, ha come sua funzione principale quella di trasmettere emozioni al fruitore dell’opera. Possiamo farlo attraverso i suoni, le parole o le due cose messe insieme. Se riusciamo in questo difficile compito, significa che la nostra canzone è capace di intrattenere la Leggi di piùScrivere canzoni: come suscitare emozioni[…]

Quando il cantautore si crede “puro”

La pura essenza dell’arte Quante volte avrò sentito parlare di “purezza” riferita all’arte? Ma che cosa si intende con questo termine un po’ troppo inflazionato? Nella maggior parte dei casi, questa parola viene usata per evidenziare quanto un artista si senta poco vicino a dinamiche che esulano dall’attività creativa, distante da vicende che possano in Leggi di piùQuando il cantautore si crede “puro”[…]

Non puoi più essere “solo” un cantautore

Chi ha l’età di chi scrive questo post, o magari è anche più grande, si ricorda perfettamente quando, nell’industria discografica, tutti avevano un ruolo e una specializzazione. Ma proprio tutti. L’artista faceva “solo” l’artista, poi c’erano i produttori artistici che guidavano la produzione in tutte le loro fasi. Una di questa era l’arrangiamento. Non possiamo Leggi di piùNon puoi più essere “solo” un cantautore[…]